Free shipping on orders over 75€

Gli ordini ricevuti tra l'1 e il 25 agosto saranno evasi a partire dal 26 agosto. Buone vacanze!

Bambini cioccolatieri, in cucina!

Chiamiamo a raccolta i piccoli cuochi, gli aspiranti pasticceri ma anche quei bambini che “no, mamma non posso, ho male ad un dito”, le bambine che “ma con questo, mi sporco” ed infine i temerari, quelli che “ma, devo fare tutto da solo??”.

Oggi sì, la cucina deve essere vostra.

Avete presente tutte le uova di cioccolato che aprite a Pasqua e la classica frase: “Non puoi mangiare tutto questo cioccolato, lo mettiamo via per fare dei dolci”?
Ecco. Ma dove finisce quel cioccolato??
Trovatelo!
Giacomo oggi vi spiega un metodo veloce e divertente per riutilizzarlo.

Quindi: grembiule, mani lavate ed iniziamo.

CIALDINE DI CIOCCOLATO GIRAUDI DECORATE

Ingredienti:
Cioccolato Bianco
Cioccolato Fondente
Cioccolato al Latte
Cereali
Smarties
Nocciole
Pistacchi
Frutta fresca (es.fragole)

Per la lavorazione: Ciotola, mestolo.

Per colare il cioccolato: stampo per biscotti o alveolo di una ex scatola di cioccolatini o stampo per i cubetti di ghiaccio o foglio di carta da forno.

Metti il cioccolato a pezzi dentro la ciotola diviso per tipologia. Con l’aiuto di un adulto, puoi sciogliere il cioccolato:

• nel microonde, a temperatura media e con sessioni di 10 secondi per non bruciarlo.
Tra una sessione e l’altra, estrai il contenitore e mescola il cioccolato mentre si sta ammorbidendo.

• a bagnomaria cioè mettendo una pentola d’acqua sul fuoco ed all’interno la tua ciotola con il cioccolato che si scioglierà per il calore trasmesso.
Ricordati sempre di mescolare di tanto in tanto i pezzi di cioccolato per aiutarli ad amalgamarsi insieme.

Bambini in cucina

Quando il cioccolato è tutto completamente fuso, continua a mescolarlo. In questo modo si sta raffreddando e stai creando dei piccoli cristalli (invisibili a occhio nudo) che faranno sì che il tuo cioccolato si solidifichi omogeneamente più tardi. Tecnicamente stai “Temperando il cioccolato”.

A questo punto puoi misurare la febbre al tuo cioccolato. Hai capito benissimo, con il termometro che hai in casa, misura la temperatura del cioccolato. Quando è intorno ai 30° è il momento giusto per iniziare a colarlo!

Prendi lo stampo per biscotti, lo stampo per il ghiaccio o meglio ancora se hai gli stampi per piccoli cioccolatini. Versa il cioccolato fuso nello stampo e, prima che si cristallizzi, cioè che si solidifichi completamente decora la superficie con tutta la fantasia che hai: Nocciole, mandorle, cereali, pistacchi, sfere di zucchero, frutta ecc.
Lascia raffreddare completamente le tue cialdine.

Quando sarà completamente solidificato, le cialdine si staccheranno facilmente dallo stampo e potrai disporle su un vassoio per farle assaggiare ai tuoi amici.

Ottimo lavoro da grande, ottima scelta con il cioccolato Giraudi!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *